Segreteria organizzativa

Se sei interessato ad avere informazioni sulla fiera, puoi scrivere alla segreteria organizzativa, oppure riempire il modello sottostante: verrai ricontattato al più presto.

+39 342 1837818

Compila il form per ricevere maggiori informazioni

Clicca qui e leggi il REGOLAMENTO

1. Organizzazione

La manifestazione “Sottocosta”, di seguito denominata Manifestazione, organizzata dalla Camera di Commercio di Chieti e Pescara e dal Marina di Pescara Srl (qui di seguito denominato “Organizzatore”), con la collaborazione di Assonautica Pescara ha lo scopo di promuovere il settore economico della nautica da diporto e della pesca attraverso la valorizzazione dell’intera filiera di settore e di favorire l’incontro tra la domanda e l’offerta dei beni oggetto della manifestazione stessa.

2. Sede di svolgimento

La Manifestazione è realizzata presso il Porto Turistico “Marina di Pescara”. Gli espositori e i loro collaboratori dovranno pertanto uniformarsi indistintamente alle norme interne di gestione del Porto Turistico, oltre che alle prescrizioni contenute nel presente regolamento e alle disposizioni in vigore nel periodo di svolgimento della  manifestazione relative alle misure di sicurezza sanitaria COVID19 correlate.

3. Condizioni di partecipazione

Saranno ammesse alla Manifestazione prioritariamente le aziende operanti nei settori merceologici di interesse della manifestazione (produzione, commercializzazione di imbarcazioni nuove e usate, accessori e componenti, abbigliamento, attrezzature ed equipaggiamenti per la pesca sportiva, associazioni e circoli sportivi, riviste di settore,
enti ed istituzioni, ecc. ).

Per essere ammessi occorre:

a) Presentare alla segreteria organizzativa del Marina di Pescara la domanda di ammissione su apposito modulo, compilato e sottoscritto in ogni sua parte entro 22 aprile 2022, secondo le modalità previste nella
scheda adesione;

b) Versare al Marina di Pescara l’importo dovuto in base allo spazio riservato secondo le modalità previste nella scheda adesione da compilare e sottoscrivere: acconto del 50% dell’imponibile + Iva all’atto
dell’iscrizione e saldo entro il 10 maggio 2022.  La ricevuta del versamento di acconto dovrà essere allegata alla domanda di partecipazione.

Ogni espositore potrà condividere lo stand con non più di un altro espositore, previa indicazione nella domanda di partecipazione. In caso di condivisione dello spazio, la quota, dovuta a titolo di partecipazione, andrà versata interamente da uno degli espositori oppure in quota parte da ambedue.

4. Accettazione della domanda ed assegnazione degli stand

Le richieste di partecipazione alla Manifestazione saranno sottoposte al vaglio della segreteria organizzativa secondo ordine di arrivo ed in conformità di quanto stabilito nel presente regolamento.

La mancata accettazione sarà comunicata entro 7 giorni dalla scadenza del termine ultimo per la presentazione delle domande; nel caso di mancata accettazione sarà rimborsata la quota versata a titolo di iscrizione entro 30 giorni dalla comunicazione di diniego.

Gli spazi espositivi saranno assegnati ad insindacabile giudizio degli organizzatori: i rappresentanti di Camera di Commercio, Marina di Pescara ed Assonautica Pescara; si terrà conto, ove possibile, delle specifiche richieste ed esigenze degli espositori.

5. Rinuncia

Il partecipante che, per comprovata impossibilità sopravvenuta, non potrà prendere parte alla Manifestazione, potrà
recedere dal presente accordo dandone comunicazione scritta alla segreteria organizzativa almeno 15 giorni prima.
Il Marina di Pescara in tal caso restituirà gli importi già versati e provvederà ad assegnare lo spazio ad altro espositore.

Nel caso di comunicazione di disdetta pervenuta fuori tempo massimo o di mancata presentazione nelle date utili per l’allestimento, il Marina di Pescara è autorizzato a trattenere le quote versate e ad assegnare  comunque lo spazio ad altri possibili utilizzatori.

6. Aziende rappresentate

Gli espositori che sono rappresentati da altre ditte, sono tenuti a darne comunicazione al Marina di Pescara allegando almodulo di domanda il nominativo dell’azienda che li rappresenta.
Gli espositori che rappresentano anche altre ditte, sono tenuti a darne comunicazione al Marina di Pescara che ne verificherà i requisiti. Tali altre ditte saranno considerate come espositori a tutti gli effetti, e  pertanto tenuti al pagamento della quota partecipativa.

7. Tessere di ingresso

L’ingresso degli espositori con proprio mezzo, per le operazioni di scarico dei prodotti e delle attrezzature da sistemare negli stand, sarà consentito solo attraverso l’uso di un Pass rilasciato dalla Segreteria Organizzativa.

Il Pass ha natura strettamente personale e dovrà riportare le generalità della persona, le caratteristiche e la targa del mezzo atto al trasporto.

Terminate le operazioni di scarico, i mezzi dovranno essere parcheggiati nell’area esterna alla manifestazione adibita a parcheggio. L’espositore, infine, prende espressamente atto che l’eventuale posizionamento di mezzi e/o attrezzature in aree portuali diverse da quelle sopra indicate ed autorizzate, produrrà l’immediata rimozione dei mezzi medesimi a cura di una impresa specializzata, con ripartizione a carico dell’espositore delle somme sostenute (sia di movimentazione che di sosta dei mezzi in contravvenzione).

In ogni caso, anche per motivi di sicurezza, non saranno permessi accessi nell’area interna portuale. Le autovetture e/o mezzi che non fossero ricondotti al di fuori delle aree interne portuali nei periodi stabiliti saranno rimosse con l’ausilio di un carro attrezzi ed i costi saranno imputati all’impresa, nella misura minima di € 200,00 (IVA compresa) per singolo intervento.

8. Allestimento stand

Gli stand messi a disposizione avranno la misura richiesta, e saranno posti in opera sia all’interno del padiglione espositivo che nell’area esterna. Inoltre, saranno pavimentati e con moquette, ma privi di ogni attrezzatura per l’allestimento.

L’occorrente per addobbare e allestire gli stand (tavolini, sedie, alzate, vetrine, ecc.), sarà ad esclusiva cura e carico dell’espositore stesso e gli allestimenti dovranno essere realizzati a perfetta regola d’arte, nel rispetto delle norme antinfortunistiche e di prevenzione incendi.

L’espositore assume la responsabilità civile e penale per eventuali danni causati dall’inosservanza o dalla violazione delle norme in parola.

9. Orari per l’allestimento

Gli stand saranno a disposizione degli espositori per l’allestimento:

  • dalle ore 14,00 alle ore 19,00 del mercoledì 18 maggio p.v.
  • dalle ore 9,00 alle ore 19,00 di giovedì 19 maggio p.v

Tutte le operazioni di allestimento dovranno comunque terminare entro e non oltre le ore 19,00 del giorno 19 maggio 2022, e le autovetture e/o mezzi dovranno essere portati fuori dall’area fieristica e parcheggiati tassativamente nelle aree indicate.

Per quanto riguarda gli orari sopra riportati, non sono consentite deroghe. Il Marina di Pescara si riserva il diritto insindacabile di modificare la durata e gli orari della Manifestazione senza che ciò comporti alcun diritto di indennizzo a favore degli espositori.

10. Svolgimento della Manifestazione.

L’ingresso dei visitatori alla Manifestazione è gratuito.
L’inaugurazione è fissata alle ore 10,00 di venerdì 20 maggio 2022
Gli orari di apertura della mostra sono: 20-21-22 maggio 2022 dalle ore 10,00 alle ore 20,00
Gli espositori dovranno essere presenti negli stand almeno mezz’ora prima dall’apertura della mostra e per tutta la durata della manifestazione.

Qualora l’espositore non sia presente negli orari di apertura della mostra l’Organizzatore declina ogni responsabilità ed applicherà una penale pari a € 200,00 per ogni giornata di assenza.

Non è inoltre consentito l’accesso e/o la permanenza negli stand e nell’area espositiva degli espositori durante le ore di chiusura della Manifestazione, se non preventivamente comunicato alla Segreteria Organizzativa ed espressamente autorizzato.

11. Vendita diretta

Alle aziende espositrici presenti sono consentite azioni promozionali nonché la vendita diretta dei loro prodotti. In caso di vendita, è obbligatorio che la merce venduta sia accompagnata dai documenti previsti dalla normativa fiscale vigente.

Qualunque attività non prevista nel presente regolamento dovrà ottenere l’autorizzazione scritta del Marina di Pescara.

Il Marina di Pescara è esente da qualsiasi responsabilità connessa all’esposizione e alla vendita diretta effettuata dagli espositori, comprese quelle relative ad eventuali vizi e/o difetti che possano presentare i beni venduti. In ogni caso, l’espositore mantiene indenne Il Marina di Pescara da eventuali chiamate in causa, dirette e/o indirette, in ordine alla qualità dei beni esposti e/o venduti.

12. Operazioni di disallestimento degli stand.

Le operazioni di disallestimento degli stand potranno avere inizio subito dopo la chiusura della mostra e fino alle ore 24.00 e/o il giorno successivo dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

In ogni caso dette operazioni dovranno improrogabilmente essere terminate entro il termine sopraindicato.

Durante le operazioni di smontaggio, la presenza degli espositori presso gli stand è obbligatoria e non è garantita la sorveglianza dei beni e/o attrezzature degli espositori. Pertanto, è a carico degli espositori stessi vigilare sullo smontaggio degli arredi e sul ritiro e la riconsegna dei beni contenuti nello stand a qualsiasi titolo.

Trascorso inutilmente il termine ultimo delle ore 12,00 del giorno successivo alla conclusione della Manifestazione, non sarà più garantito il servizio di sorveglianza e si provvederà d’ufficio allo sgombero. L’espositore, pertanto, sarà tenuto al rimborso delle spese sostenute sia per il disallestimento che per l’eventuale ricovero delle merci e, per tale servizio, gli sarà addebitata la somma giornaliera di € 200,00.

13. Vigilanza ed assicurazione

Per tutta la durata della Manifestazione e per i giorni necessari all’allestimento e allo sgombero degli stand, è previsto un servizio generale di vigilanza diurna e notturna.

Resta inteso che il servizio di vigilanza riguarda esclusivamente il controllo e la disciplina del flusso veicolare e dei visitatori ed espositori, con esclusione della custodia dei beni e delle merci di proprietà dell’espositore e/o di terzi da questi autorizzati.

La Manifestazione è comunque coperta da polizza assicurativa per Responsabilità Civile verso Terzi, in ordine a incendi, danni e rischi accessori.

E’ tassativamente esclusa ogni responsabilità del Marina di Pescara in merito alla custodia dei beni e delle merci di proprietà dell’espositore e/o di terzi da questi autorizzati.

Resta fermo che durante le ore di apertura della Manifestazione al pubblico, la presenza degli espositori presso gli stand è obbligatoria e non è garantita la sorveglianza dei beni e/o attrezzature degli espositori.

In tali ore, in assenza dei responsabili degli stand, il Marina di Pescara è esonerato da qualsiasi responsabilità in ordine a danni o furti che dovessero verificarsi.

14. Forza Maggiore ed Esclusione di Responsabilità

In caso di forza maggiore o comunque per cause non imputabili all’organizzatore, l’Organizzatore potrà modificare la data della Manifestazione e/o sopprimere la Manifestazione in tutto o in parte, senza nulla a pretendere da parte degli Espositori. Analogamente l’organizzatore non risponde ad alcun titolo in ragione dell’adozione delle misure di sicurezza sui luoghi di lavoro e sui prodotti così come individuate dal D.Lgs. 81/08 (T.U. sulla sicurezza) a carico degli Espositori e/o di tutti i soggetti da essi incaricati.

15. Accettazione del regolamento

Con la presentazione della domanda e l’accettazione del presente regolamento ogni espositore accetta senza alcuna riserva le condizioni sopraccitate e le norme che saranno emanate dal Marina di Pescara che sarà quindi legittimato, in caso di inosservanza ad intervenire direttamente anche con proprio personale di servizio.

16. Contatti

Info per espositori: [email protected] – Tel. 085 454681 – Cell. 342 1837818