Premio Nazionale del Design Nautico – IV Edizione

Ideato e curato da Claudia Ciccotti Design

Avviso: la scadenza per la presentazione dei progetti è stata prorogata al 8 marzo 2021

Bando

Articolo 1: CONTENUTI ED OBIETTIVI

Con il Premio Nazionale Design Nautico, concorso di idee e progetti alla sua quarta edizione, si vuole dare un riconoscimento ai progetti di design più significativi ideati da professionisti e studenti che operano su tutto il territorio della comunità europea con la finalità di premiare i migliori tra quelli che arriveranno all’attenzione del Comitato Organizzatore.

La piccola nautica, a vela e a motore, ha bisogno non solo di un buon restyling dell’esistente ma anche di proposte nuove ed innovative che puntino sul buon design e sulla qualità delle prestazioni, “perchè andare per mare non sia solo un lusso per pochi ma un beneficio per tanti, esattamente come il buon design.

Oggetto della IV edizione del contest, riservato a professionisti e studenti operanti su tutto il territorio della comunità europea, è:

TAXI BOAT.

Una barca entro i 10 metri, destinata al servizio di trasporto persone sia in acque interne che costiere.

Nell’immaginario collettivo il Taxi Boat rimanda a romantiche fughe nella laguna di Venezia, ad escursioni nei laghi per ammirare le bellezze dei paesaggi naturali e dei paesini che affacciano sulle sponde, al trasferimento tra isole per raggiungere spiagge inaccessibili dalle strade.

Un tema di facile approccio sia per i professionisti che per gli studenti che si confronteranno in categorie distinte apportando, con i propri lavori, una ventata di freschezza e tanti spunti interessanti, tra innovazione e tradizione.

Funzioni: La principale funzione cui deve assolvere questa imbarcazione, entro i 10 metri, riguarda il trasporto persone;

Requisiti: Robustezza, stabilità, maneggevolezza, sicurezza, estetica.

Articolo 2: SOGGETTI

Nell’ambito del seguente Bando si intendono per:

  • società ideatrice: Claudia Ciccotti Design Srls
  • comitato promotore: Camera di Commercio I.A.A. di Chieti  Pescara, Marina di Pescara Srl, Assonautica Pescara
  • comitato organizzatore: comitato promotore e società ideatrice

Articolo 3: PARTECIPAZIONE

Il Concorso è aperto, con partecipazione a titolo gratuito, a tutti i professionisti e gli studenti, operanti nel campo della progettazione e del design nel territorio della comunità europea ed è distinto in 2 categorie: STUDENTI e PROFESSIONISTI. I concorrenti, sia singolarmente che in gruppo, purché ne sia specificato il responsabile, possono partecipare con una sola proposta. Nel caso i progetti ricevuti si rivelassero eccessivamente numerosi per una loro efficace esposizione negli spazi disponibili, il Comitato Organizzatore si riserverà la possibilità di effettuare una selezione dei progetti da esporre garantendo, in ogni caso, la pubblicazione online, ed eventualmente anche in catalogo, di tutti i progetti.

Articolo 4: ESCLUSIONE

è esclusa la partecipazione al Concorso ai seguenti soggetti:

  • Comitato Organizzatore e Giuria;
  • tutti coloro che hanno in essere, alla data di pubblicazione del bando, rapporti lavorativi o di parentela con il Comitato Organizzatore e la Giuria;

La partecipazione al Concorso è ritenuta valida previo invio del modulo d’iscrizione allegato al presente bando, accompagnato da una copia, in corso di validità, di un documento di identità, con firma olografa.

Articolo 5: PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

Gli oggetti rappresentati devono essere inediti, non possono essere o essere stati messi in produzione,

Ogni partecipante dovrà presentare l’opera su due tavole in formato A2 verticale, montate su supporto rigido (tipo poliplat, forex o simili) che dovranno contenere, a discrezione del progettista:

  • Riproduzione di schizzi, idee progettuali o rendering
  • Riproduzione degli elaborati grafici principali (viste principali, sezioni e dettagli)

ed in formato A4:

  • Relazione descrittiva del progetto (massimo 2.000 battute, in formato .doc)
  • Scheda progetto con indicazioni di: progettista ed eventuali consulenti e collaboratori, dati tecnici della realizzazione, principali materiali da utilizzare (come da facsimile allegato)
  • Foto e biografia sintetica del progettista/gruppo di progettazione (massimo 500 battute) con l’espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i. ed essere accompagnato da espressa dichiarazione di originalità dell’oggetto ideato e il consenso alla esposizione e pubblicazione dell’opera.

È richiesta copia ulteriore su supporto digitale (CD o DVD), della documentazione inviata in formato cartaceo, contenente file in formato .doc o .odt per i testi e .tiff, .jpg o .pdf  in alta risoluzione (300 dpi) sia per le tavole già montate che per le singole immagini, in quadricromia.

Il plico contenente tutta la documentazione dovrà essere inviato, esclusivamente tramite posta o corriere all’attenzione dell’Ufficio Promozione della Camera di Commercio di Chieti  Pescara, Via Conte di Ruvo 2, 65127 Pescara entro e non oltre il  12 marzo 2020 l’ 8 marzo 2021 (farà fede il timbro postale di spedizione), in alternativa potrà essere consegnato a mano al protocollo dell’Ufficio Promozione.

Sul Plico è indispensabile indicare l’oggetto: Premio Nazionale Design Nautico.

È indispensabile inoltre indicare dati e indirizzo di un referente da contattare.

Ogni singolo progettista o gruppo di progettazione può inviare solo un progetto che abbia le caratteristiche di cui all’art. 3 del bando.

Nel caso di incompletezza, potrà essere concesso un breve termine per la regolarizzazione.

Articolo 6: MODALITÀ DI ESPOSIZONE DEGLI ELABORATI E PREMIO

Il materiale inviato sarà utilizzato come strumento conoscitivo dell’opera e non sarà restituito agli autori, ma dopo la manifestazione sarà archiviato come materiale messo a disposizione per la consultazione di quanti ne volessero fare richiesta.

I progettisti vincitori e menzionati saranno contattati direttamente dall’Ufficio Promozione della Camera di Commercio di Chieti e Pescara, per predisporre i materiali originali e integrativi (immagini, testi e foto), necessari alla pubblicazione dei progetti. Non saranno presi in considerazione materiali inviati solo in forma digitale.

La Giuria assegnerà i seguenti premi, considerando il premio in denaro allo studente vincitore come incentivo a proseguire negli studi:

Categoria STUDENTI

Premio al Vincitore: € 500,00

1 Menzione d’onore

Categoria PROFESSIONISTI

Premio al Vincitore: Targa

1 Menzione d’onore

Articolo 7 Sezione Fuori Concorso

Tutte le opere saranno oggetto di una mostra organizzata in occasione della VII edizione del Salone Nautico SOTTOCOSTA Pescara, che si terrà presso il Porto Turistico Marina di Pescara ad aprile 2021.

Le opere potranno essere oggetto di una pubblicazione. Il Comitato Organizzatore si riserva, durante l‘evento, di allestire una sezione “Fuori Concorso”.

Articolo 8 SELEZIONE MATERIALI

Il Comitato Organizzatore predisporrà documenti e materiali utili all’organizzazione dell’iniziativa nella fase di raccolta dei materiali, assegnazione dei riconoscimenti alle opere premiate, allestimento della mostra, predisposizione e cura del catalogo cartaceo e online (sito web della manifestazione www.sottocostapescara.it)

La Giuria sarà affiancata dal Comitato Organizzatore che coadiuverà i giurati nelle fasi di istruttoria della premiazione del Concorso.

La cerimonia di assegnazione e consegna dei premi sarà effettuata in concomitanza del Salone Nautico SOTTOCOSTA Pescara, aprile 2021, in data ed ora da definirsi.

Articolo 9: LA GIURIA

La Giuria che selezionerà i vincitori è nominata dal Comitato Organizzatore. Il suo giudizio è inappellabile e insindacabile.

La Giuria, i cui componenti saranno resi noti tramite il sito web della manifestazione www.sottocostapescara.it sarà composta da personalità di riconosciuto rilievo nazionale ed internazionale e da rappresentanti del Comitato Promotore della manifestazione, ai quali spetterà la scelta delle opere da premiare e la redazione di testi di commento per la pubblicazione del catalogo.

La Giuria nel selezionare e valutare gli elaborati di progetto inviati terrà in debito conto i seguenti

CRITERI DI GIUDIZIO:

  • Innovazione, Funzionalità, Estetica, Sostenibilità ambientale; Rispondenza alle funzioni e requisiti richiesti;
  • Ergonomia, Credibilità Tecnica ed economica, Flessibilità;
  • Qualità degli elaborati, Descrizione e Chiarezza dei contenuti.

Articolo 10: ACCETTAZIONE

La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale delle norme del presente bando.  L’organizzazione si riserva la facoltà di modificare, previo avviso, le scadenze e i termini indicati nel presente bando di concorso, se ciò dovesse rendersi necessario per esigenze organizzative.

Articolo 11: PROPRIETÀ INTELLETTUALE

La proprietà intellettuale e l’eventuale copyright dei progetti inviati rimangono di esclusività dei partecipanti al premio.

Sottoscrivendo il modulo di iscrizione, i partecipanti implicitamente accettano di cedere a titolo gratuito tutti i diritti relativi alla pubblicazione e alla comunicazione del prodotto (su cataloghi, riviste, siti web ecc.) per sole finalità promozionali.

Articolo 12: INFORMAZIONI

Il presente Bando verrà pubblicato on-line ed ogni informazione relativa potrà essere scaricata dai partecipanti direttamente dal sito della manifestazione www.sottocostapescara.it

Eventuali quesiti potranno essere posti direttamente nella sezione dedicata al premio sul sito www.sottocostapescara.it

Organizzato da:

Camera di Commercio di Pescara
Marina di Pescara
Assonautica Pescara

Con la collaborazione di:

Assonautica Pescara