PREMIO DESIGN NAUTICO 2015 – Progetto “WATER SKY”

Progettisti:

Giovanni Filice

Giovanni Filice

nato a Crotone nel 1990,
laureato il 05/03/2015 in design industriale
all’ISIA di Pescara.

Lorenzo Liuzzi

Lorenzo Liuzzi

nato a Noci nel 1992,
laureato il 05/03/2015 in design industriale
all’ISIA di Pescara.

La collaborazione tra i due designer nasce nel periodo universitario con partecipazioni a vari contest on-line e diversi concorsi.

Relazione descrittiva.

Water ski è un ibrido nato dall’intuizione di unire forme e funzioni di veicoli con caratteristiche diverse, quali moto d’acqua e moscone.

Nasce dalla volontà di creare un unico oggetto multifunzionale.

Permetterebbe quindi diversi utilizzi e si adatterebbe a diverse esigenze.

Grazie ai sistemi di aggancio studiati, è infatti utilizzabile da un utente singolo o da cinque utenti contemporaneamente,con un utente posto alla guida.

L’ibridazione avviene anche per quanto riguarda la combinazione tra i dettagli e i materiali dei veicoli stessi. La sicurezza e il divertimento si combinano così come la tradizione sposa l’innovazione.

Water ski è stato concepito e sviluppato, dunque, come una sfida, che portasse nella tradizione una ventata di novità.

All’interno del moscone troveremo scomparti laterali che saranno utili per inserire i remi richiudibili in uno e nell’altro tutti i kit obbligatori da tenere a bordo.

Avremo inoltre appositi sistemi di aggancio per unire o separare l’acquascooter dal moscone a seconda della necessità.Inoltre gli utenti potranno godere della visione del fondale marino grazie all’inserimento dell’acquavision in plexiglass.

Con l’acquascooter agganciato, il moscone avrà una lunghezza di 5.22m mentre senza acquascooter 4m. La larghezza sarà di 2.20m.

La struttura sarà in legno con i corrimani in acciaio inox.

Galleria Immagini.