Organizzato da:

Logo CCIAA di Pescara
Marina di Pescara

Con la collaborazione di:

Assonautica Pescara

DOMANI RATING PER LE IMPRESE DEL SETTORE NAUTICA, PRESENTAZIONE DEL RITRATTO DEL DIPORTISTA E PREMIO NAZIONALE DEL DESIGN NAUTICO.

Un’intera giornata dedicata al tema dei migranti, quella odierna, a cui “Sottocosta” ha voluto riservare ampio spazio per approfondimenti, confronti e testimonianze.

A partire  dal convegno, organizzato con l’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, che ha evidenziato l’importante ruolo degli organi di informazione su questo delicato argomento. “Utilizzare un linguaggio eticamente corretto che restituisca dignità umana a tutta quella gente che fugge da scenari di guerra, è fondamentale – ha dichiarato Stefano Pallotta, presidente dell’Ordine – clandestini non si nasce, espressione xenofoba e discriminante per troppo tempo utilizzata impropriamente”.

E una testimonianza toccante, di volti disperati e di salvataggi in mare, è stata offerta da Filippo Marini, Capo Uff. Relazioni Esterne del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, attraverso i suoi racconti ed un video sui soccorsi che ogni giorno la Guardia Costiera effettua. “La vita è al centro delle molteplici attività che svolgiamo – ha detto – ci occupiamo della tutela dell’ambiente marino, della salvaguardia dei siti archeologici sommersi e di molto altro ancora, ma salvare vite umane è diventata la nostra priorità. Solo nel 2014 – ha riferito – siamo riusciti a mettere in salvo 170 mila migranti, nel 2015 150 mila e nel 2016 46 mila. Un lavoro tra la vita e la morte che gli uomini della Guardia Costiera svolgono 365 giorni l’anno e spesso – ha detto con commozione – resta la tristezza di non aver salvato tutti”.

Altro relatore del convegno,  Stefano Schirato, fotoreporter internazionale che, con la collaborazione della giornalista Jenny Pacini, ha documentato da Lesbo all’Austria, il tragico viaggio della “speranza” di numerosi migranti. “Tra mille occhi di bambini, mi è parso di vedere quelli di mia figlia – ha raccontato – e in quel momento ho capito perché faccio questo lavoro”.

“Sottocosta”, prosegue domani con un programma ricco di appuntamenti. Tra gli altri (programma completo allegato), alle 11.00 conferenza stampa di presentazione del riconfermato collegamento marittimo con la Croazia.

Con l’occasione sarà anche presentato il risultato di un’indagine svolta da Assonautica Nazionale sul ritratto del diportista italiano. E nel pomeriggio, alle 15.00, il Consorzio Innovazione e trasferimento tecnologico, Società in house di Unioncamere, presenterà “Schemi di riqualificazione origin and blue innovation – rating per le imprese del settore della nautica”. A seguire, dopo il rilascio in mare di alcuni esemplari di tartaruga, a cura del Centro Studi cetacei, avrà luogo la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale Design Nautico